Sophia Byzantina

3Sophia Byzantina è un progetto di lavoro incluso tra le azioni di programma 2016-2017 del Centro Interdipartimentale di  Filosofia tardo-antica, medievale e umanistica (FiTMU) dell’Università degli Studi di Salerno

La gestione organizzativa e scientifica è affidata al dott. Ernesto Sergio Mainoldi (Milano)

La finalità principale del programma è promuovere un approfondimento metodico degli studi di storia del pensiero bizantino, favorendo il confronto tra specialisti internazionali del settore e incoraggiando la pubblicazione di testi e ricerche in materia.

La storia del pensiero bizantino è un territorio ancor oggi in grande parte inesplorato, la cui conoscenza e valutazione è affidata, soprattutto in Italia, a pochi specialisti isolati. Il progetto Sophia Byzantina si propone di promuovere un rinnovato e sistematico approccio conoscitivo ai percorsi di questo ambito di studi e creare un raccordo tra i ricercatori, mediante l’allestimento di incontri, convegni e giornate di studio, la realizzazione di iniziative editoriali, nonché l’acquisizione e la utilizzazione guidata, anche sul web, di strumenti scientifici di consultazione e reperimento dati.

Per i giorni 25 e 26 ottobre 2016 il Centro di Studi FiTMU ha organizzato nella sede di Fisciano un seminario di studi nell’ambito del progetto Sophia Byzantina con le seguenti finalità:

• istituzione del Gruppo di Ricerca Sophia Byzantina, che accoglierà, tra i partecipanti al seminario, i più noti esperti di storia del pensiero greco medievale in area italiana e spagnola
• una prima messa a punto delle tematiche che saranno oggetto di studio negli anni seguenti
• una programmazione strategica di iniziative ulteriori, da realizzare nell’ambito delle attività del progetto, tra le quali:
– miscellanee di studi specialistici;
– un manuale (universitario) a più voci di storia del pensiero bizantino;
– una serie di testi classici con traduzione a fronte, introduzione e commento.

Programma del progetto

Dettaglio degli incontri

Locandina incontro